Consorzio Industriale, bilancio consuntivo 2020. Il sindaco Cannas vota contro – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Il Consiglio di Amministrazione del Consorzio Industriale si è riunito lo scorso 18 giugno per la discussione di una serie di punti all’ordine del giorno fra i quali l’esame e l’adozione del bilancio consuntivo 2020.

Il Sindaco di Tortolì Massimo Cannas ha votato contro questo punto poiché il bilancio 2020 dell’ente consortile continua ad avere le stesse criticità contabili, giuridiche e di merito del bilancio 2019. Lo stesso già impugnato dal Comune (così come i precedenti bilanci 2012 e 2013) per perdite secondo l’ente non dovute poiché nascono da funzioni extraconsortili. Su questi crediti sarà un giudice ad esprimersi per valutarne la legittimità e congruità.

Ancora una volta in modo formale il Sindaco, a nome dell’Amministrazione, ha chiesto che si lavori di concerto con la Regione per un piano di risanamento decisivo del Consorzio per farlo definitivamente uscire da questo empasse.

Il Comune non mette mai in discussione l’essere socio del Consorzio con la Provincia e a dimostrazione della piena volontà di collaborare sui temi di interesse generale ha votato a favore dei restanti punti all’ordine del giorno. Fra i più importanti: l’autorizzazione al trasferimento del deposito Gpn (metano) nell’area industriale in alternativa all’attuale deposito di stoccaggio Gpl a Porto Frailis, e infine altri punti a tutela delle imprese insediate.

L’articolo Consorzio Industriale, bilancio consuntivo 2020. Il sindaco Cannas vota contro proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *