Concerto in diretta streaming per aprire il nuovo anno Ute

  • di

SINISCOLA. Università della terza età di Siniscola all’insegna della musica per l’inizio del 2021. Questo pomeriggio, alle 18.30 in streaming su Skype, è previsto un concerto con tre giovani talenti locali: il Maestro Simone Cocco, Andrea Manca e Salvatore Conteddu. Aprirà il giovane Manca al pianoforte con il “Valzer op. 69 n. 2” di Chopin e “Non poto reposare” di L. Rachel. In scaletta anche la “Sonata op. 27 n. 2 – Al chiaro di luna” di Beethoven, “Studio op. 10 n. 12” di Chopin e “Studio op. 8 n. 12” di Skrjabin (esecuzioni di Salvatore Conteddu), “Caruso” di Lucio Dalla, il brindisi “Libiam nei lieti calici” di Verdi tratto da “La Traviata” e, con l’arpa, l’“Halleluja” di Cohen (ultimi tre brani suonati da Simone Cocco). Il percorso musicale dei tre musicisti siniscolesi parte da molto lontano.

I genitori di Simone Cocco, studenti di canto lirico, avevano in casa svariati strumenti musicali infondendo la passione al piccolo che nel frattempo stava iniziando a conoscere pianoforte, chitarra, violoncello, arpa, clarinetto. Diplomatosi al Liceo pedagogico musicale di Nuoro, ha prosegue i suoi studi al Conservatorio di Sassari. Insegnante nelle scuole civiche, è specializzato in Didattica musicale per l’infanzia; attualmente studia all’Università di Bergamo Educazione sociale e di comunità.

Ed è con Cocco che il piccolo Andrea Manca ha iniziato a suonare, a soli tre anni e mezzo. Ha partecipato a speciali talent musicali nelle principali reti televisive italiane, a concorsi nazionali ed internazionali, a diversi master di perfezionamento.

Salvatore Conteddu ha iniziato gli studi di pianoforte fin da piccolo, ha partecipato a concorsi nazionali ed internazionali facendo conoscere il suo talento. Viene spesso chiamato ad esibirsi in vari eventi culturali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *