Compiere 30 anni in carcere: il destino ingrato che spetta oggi a Patrick Zaki – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Il giorno in cui si compiono 30 anni dovrebbe essere uno dei più belli della vita di ogni persona. Si diventa adulti “per davvero”, ma si è ancora giovani e pieni di sogni e progetti. Per Patrick Zaki, purtroppo non è così.

Lo studente egiziano dell’Università di Bologna “spegnerà in carcere le 30 candeline”. Lo farà solo simbolicamente perché dubitiamo fortemente che qualcuno gli possa portare torta e candeline nelle prigioni del Cairo.

Di 45 giorni in 45 giorni la “giustizia” del Paese africano prolunga la sua custodia cautelare in carcere. L’ultimo verdetto dei giudici egiziani risale al 2 giugno. Lo fa perché di concreto, nelle accuse mosse allo studente, non c’è nulla. O meglio, in un Paese democratico non ci sarebbe alcun dubbio, in Egitto, il suo attivismo per i diritti umani viene tacciato di “terrorismo e diffamazione dello Stato mediante i mass media”.

E così Zaki trascorrerà il suo secondo compleanno dietro le sbarre. Oggi avrebbe forse organizzato una bella festa colorata nella sua Bologna.

Gli amici, qualche birra, i sorrisi, le foto, la torta, la telefonata di mamma e papà lontani migliaia di km con il cuore che si fa piccolo piccolo per l’affetto smisurato (una sensazione particolare che solo gli studenti fuorisede possono capire). Avrebbe scartato i regali. Poi avrebbe letto le centinaia di auguri piovutigli sui social network, avrebbe sorriso e si sarebbe emozionato per un messaggio specifico particolarmente atteso. Sarebbe andato a dormire con il sorriso sulle labbra e tanti bei sogni da fare sopra al cuscino.

E invece no, niente di tutto questo per un ragazzo troppo profondo per stare a guardare le cose sbagliate del proprio Paese senza muovere un dito o esprimere un pensiero. Perché la libertà è bella, ma è bella solo se è piena. E lui lo sa, anche se il prezzo che sta pagando è fin troppo alto.

Tanti auguri Patrick! Il nostro più grande augurio è che tutta la normalità che abbiamo descritto in queste righe possa ritornare presto, almeno per il tuo prossimo compleanno.

L’articolo Compiere 30 anni in carcere: il destino ingrato che spetta oggi a Patrick Zaki proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *