Celebrare il Borgo Marinaro. La poesia di Emanuele Tortorelli dedicata ad Arbatax – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Nelle parole di Emanuele Tortorelli, giovane arbataxino doc, tutto l’amore per il meraviglioso e affascinante borgo marinaro.

-Arbatax –

Arbatax , nella notte mille luci all’orizzonte
si specchiano nel mare. Respirano le onde
cullando due barche invecchiate…
Il sussurro del vento carezza la mia pelle
Lontano…la gente si muove.
Io resto qui…immobile.
Confido al silenzio
ciò che vorrei dire al mondo
e mi rifugio nel mare
che abbraccia il mio pensare.

L’articolo Celebrare il Borgo Marinaro. La poesia di Emanuele Tortorelli dedicata ad Arbatax proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *