Cala Luna, tartaruga che aveva ingerito plastica salvata dagli specialisti del Cnr – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Non riusciva a immergersi perché aveva ingerito plastica, la tartaruga Caretta Caretta salvata ieri a due miglia dalla spiaggia di Cala Luna, nel golfo di Orosei.

L’esemplare in difficoltà è stato avvistato da Federico Spano, che si trovava su un gommone insieme alla sua famiglia, come riporta Ansa Sardegna.

Il diportista ha subito informato il dipartimento di medicina veterinaria dell’Università di Sassari che, a sua volta, ha chiamato gli esperti del Cnr di Oristano.

Adesso si trova in una delle vasche del Cres, il Centro di recupero del Sinis dove rimarrà fino a quando non avrà espulso tutta la plastica ingerita.

L’articolo Cala Luna, tartaruga che aveva ingerito plastica salvata dagli specialisti del Cnr proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *