Bruncu Spina imbiancato, pienone di turisti a Fonni – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

FONNI. L’ondata di freddo era annunciata e ha portato, come previsto, il crollo delle temperature. Sul Bruncuspina, a 1570 metri di altitudine, e sulle vette di su Separadorju, a circa 1400 metri, la neve ha fatto la sua comparsa ed è stata subito immortalata. La perturbazione che ha portato un brusco abbassamento delle temperature si è manifestata con una nevicata che ha interessato le cime più alte del Gennargentu regalando ai numerosi visitatori, giunti da ogni parte dell’isola, un affascinante e suggestivo panorama invernale: abeti carichi di neve e una sottile coltre di bianco che ha ricoperto tutto.

Temperature basse ma strade sgombre e percorribili tranquillamente. Le guide turistiche del paese hanno organizzato ciaspolate tra i sentieri innevati, anche se la giornata di ieri non era delle migliori. I ristoranti della zona, invece, hanno registrato il pienone. «Per noi è normale che nei mesi invernali nevichi – dice ironica la sindaca di Fonni Daniela Falconi –. Speriamo di poter avere il paese imbiancato durante le Cortes apertas dell’11 e 12 dicembre».

I fiocchi bianchi e il freddo di questo fine settimana sono stati solo un primo assaggio dell’inverno. Per queste ore è atteso un calo ulteriore delle temperature e nuove precipitazioni. Le previsioni di questi giorni hanno fatto scattare il piano neve sia Fonni, sia a Desulo. La macchina della Protezione civile regionale si è attivata, assegnando ai centri più alti due autocarri dotati di spazzaneve.

«Il piano messo in atto in collaborazione con la Regione – ha detto ancora la sindaca Falconi – è ormai rodato. Fino a qualche anno fa si dovevano fare carico di tutto le amministrazioni comunali. Adesso, invece, i mezzi che durante l’estate vengono destinati al Comune per la campagna antincendio, d’inverno vengono usati come spazzaneve. Poi ogni centro fa uso anche di mezzi propri, più piccoli». Intanto l’amministrazione comunale di Fonni guarda con fiducia alla riapertura degli impianti di risalita che sono ancora in attesa di collaudo. (k.s.)

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.