Bari Sardo, folgorato in una cabina Enel: gravissimo un uomo – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. È rimasto folgorato mentre è entrato, insieme ad un amico di 22 anni, all’interno di una cabina dell’Enel della Marina di Bari Sardo, probabilmente per rubare del materiale elettrico. Le condizioni dell’uomo, trasportato d’urgenza all’ospedale di Lanusei, sono apparse subito gravissime agli operatori sanitari del Nostra Signora della Mercede ed è stato necessario il suo trasferimento all’ospedale Brotzu di Cagliari. Il 22enne è stato individuato subito dopo il fatto dai carabinieri della sezione Radiomobile della Compagnia di Lanusei e per lui sono scattate le manette. Il giovane si trova ora agli arresti domiciliari. (Ansa).

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *