Attentato alla Maffei, il Psd’Az: la ditta può contare sul territorio – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

SARULE. «Con l’assemblea pubblica di sabato scorso, le comunità di Sarule, Orani e Ottana hanno dimostrato il proprio valore, condannando senza appello il vile attentato che ha colpito la ditta Maffei e dimostrando che l’azienda può contare sul pieno sostegno dei lavoratori e del territorio». A dichiararlo il capogruppo del Psd’Az Franco Mula, con i consiglieri Elena Fancello, Domenico Gallus, Gianfranco Mariano Lancioni, Piero Maieli, Alfonso Marras, Giovanni Satta, Stefano Schirru e Fabio Usai. «Nel manifestare tutta la nostra vicinanza all’azienda, al presidente Fiorelli, ai dipendenti e ai lavoratori delle centinaia di imprese dell’indotto – dichiarano i consiglieri – ribadiamo che ogni tentativo di minare la serenità e la pace sociale dei nostri comuni sarà respinto con la forza. Chiunque siano i responsabili, l’immediata reazione della popolazione dimostra quanto siano isolati e estranei alla cultura del lavoro e dello sviluppo. Alla Maffei va il nostro attestato di stima per la capacità di reagire attraverso la volontà di riprendere subito l’attività». (m.c.)

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.