Aritzo in zona rossa rinforzata fino al 15 giugno: 50 casi Covid e 102 persone in quarantena – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Aritzo in zona rossa rinforzata fino almeno al 15 giugno a causa dei 50 casi di positività al Covid e 102 persone in quarantena.

Numeri che crescono man mano che aumentano i tamponi effettuati, che hanno costretto due giorni fa il commissario straordinario del Comune, Antonio Monni, a emanare un’ordinanza che prevede la zona rossa rinforzata: chiuse le scuole, vietata l’apertura di tutte le attività commerciali compreso l’asporto, così come sono vietate le uscite o le entrate in paese se non per lavoro o urgenze di tipo sanitario.

Come riporta Ansa, il contagio è partito da alcuni studenti, così come testimonia l’età dei positivi, rilevati dopo che l’Ats ha effettuato 550 test tra il 3 e il 4 giugno.

 

 

 

L’articolo Aritzo in zona rossa rinforzata fino al 15 giugno: 50 casi Covid e 102 persone in quarantena proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *