Arbatax, presto un parco avventura tra i pini del lungomare [Guarda le Offerte della Pescheria]

  • di

In questi giorni ad Arbatax, nella pineta vicino al Bar Star 1, fervono i lavori per completare un Parco Avventura, progetto portato avanti da Serena Pili, giovane che vive nel Borgo Marinaro e che ha preso in concessione l’area demaniale arbataxina.

Immersi nell’ambiente, tra i pini marittimi che si affacciano sul porto ogliastrino, verranno realizzati dei percorsi acrobatici in altezza e itinerari sospesi tra gli alberi.

«L’idea è nata per permettere ad adulti e bambini di divertirsi all’aperto – spiega Serena Pili – ma anche per riqualificare un’area che prima era poco utilizzata e che si estende per circa 1200 metri quadrati dove si svilupperanno i vari percorsi, uno adatto ai bambini dai 4 anni agli 8 e poi un altro destinato ai bambini dagli 8 anni in su».

La realizzazione è a bassissimo impatto ambientale, considerato l’utilizzo di elementi in legno. Uno degli obiettivi principali del parco avventura è, infatti, quello di favorire il contatto con la natura, trascorrendo del tempo all’aria aperta giocando e facendo della sana attività fisica a tutte le età.

I percorsi prevedono delle passerelle sospese, ponti tibetani, tronchi oscillanti ed altre attività che si potranno scoprire sul posto. Ogni utente dovrà obbligatoriamente esercitarsi prima di poter accedere all’interno in un area detta brifing, per prendere confidenza con moschettoni, imbraghi e funi.

«Ci saranno anche attività per i più piccoli e tante sorprese, vi aspetto» conclude Pili.

L’articolo Arbatax, presto un parco avventura tra i pini del lungomare proviene da ogliastra.vistanet.it.

[Guarda le Offerte della Pescheria]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *