Arbatax, ecco uno delle delizie della tradizione ponzese per Pasqua: il casatiello dolce – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Ad Arbatax, come è noto, tante famiglie discendono da ponzesi che hanno cercato fortuna in terra sarda. I discendenti continuano a perpetuare diverse tradizioni che li legano alla loro isola di origine.

Per molte famiglie arbataxine non è Pasqua senza sfornare un dolce, il casatiello, che non ha niente a che vedere con quello salato partenopeo anch’esso re della tavola pasquale.

Il casatiello a Ponza è un dolce a forma di ciambella e ha un’aroma caratteristico conferito dall’aggiunta di semi d’anice e scorza di limone. La sua preparazione richiede molte ore di lavoro e la lievitazione è estremamente importante e per favorirla le massaie avvicinavano delle bacinelle con acqua calda per evitare che uscisse “nu casatiello ammazzaruto”, ovvero mal lievitato e troppo duro.

Il casatiello può essere accompagnato da un vino dolce e molti amano gustarlo insieme alle fave fresche.

L’articolo Arbatax, ecco uno delle delizie della tradizione ponzese per Pasqua: il casatiello dolce proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *