Alluvione Bitti, il Governo stanzia altri 17 milioni. Ciccolini: “Un segnale concreto per ripartire” – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Arrivano buone notizie dal Governo per il paese di Bitti, duramente colpito dall’alluvione, nel novembre scorso.

“Lo stanziamento nazionale da oltre 17 milioni licenziato oggi dal Consiglio dei Ministri è un segnale concreto lungo la strada della ripartenza che meritano i cittadini e le imprese di Bitti. Continueremo a collaborare con Governo e Regione affinché gli impegni presi, su cui già tanto si è fatto e si sta facendo, siano onorati quanto prima”. Lo ha detto oggi il sindaco, Giuseppe Ciccolini.

“Vigileremo inoltre affinché gli impegni assunti siano confermati – continua il primo cittadino – e, a tal fine, nei prossimi giorni invieremo la nostra proposta all’Assessore regionale della Difesa dell’Ambiente, Gianni Lampis, e al Commissario per l’emergenza alluvione, Antonio Pasquale Belloi, per l’utilizzo delle risorse stanziate per Bitti dopo l’alluvione, 40 milioni di euro, e confermate nell’incontro tenuto nell’aula consiliare del nostro Comune lo scorso 26 marzo”

L’articolo Alluvione Bitti, il Governo stanzia altri 17 milioni. Ciccolini: “Un segnale concreto per ripartire” proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *