Al via una raccolta fondi per Marco Marras, il poliziotto rimasto ustionato ad Assemini – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

«Quando arrivano le 6.30 del mattina pensi che a breve il tuo servizio di volante sarà terminato e potrai gustarti il meritato riposo, o come nel caso di Marco, tornare a casa per accompagnare le tue bambine a scuola. Non pensi che a breve la tua vita rischierà di fermarsi per aiutare una persona che ha deciso di mettere la parola fine alla sua». Sono le parole che che si leggono nella descrizione della raccolta fondi che Piergiorgio Sacceddu ha voluto organizzare su GoFundMe.

«Marco nel tentativo di salvataggio ha riportato gravi ustioni alle gambe e alle braccia. Come lui ha aiutato, senza remore uno sconosciuto, aiutiamo il nostro Amico, Collega, Fratello ad ottenere le migliori cure chirurgiche per poter tornare la ‘roccia’ di sempre».

La risposta all’appello di Piergiorgio non si è fatta attendere e il popolo del web si è subito attivato. In soli due giorni la campagna ha ottenuto 2.700 visualizzazioni sui social media, al momento, sono stati donati oltre 13.200 euro.

«I soldi raccolti andranno interamente alla famiglia di Marco per le spese chirurgiche ed attività connesse» fa sapere il promotore della raccolta fondi.

Tantissimi anche i messaggi di incoraggiamento dei donatori: «Caro collega, guarisci presto, abbiamo tutti bisogno di te!» e ancora «Forza grande amico mio, il tuo gesto non può restare inosservato tra noi in giubba blu..e sia d’esempio a tutti!».

La raccolta fondi è raggiungibile al link: https://gf.me/v/c/4srp/ac-marco-marras-upgsp-cagliari

L’articolo Al via una raccolta fondi per Marco Marras, il poliziotto rimasto ustionato ad Assemini proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *