Al via i vaccini a domicilio per allettati e fragilissimi – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. Il Commissario Straordinario dell’Assl Gesuina Cherchi, che si avvale del supporto di Maria Carmela Dessì, medico referente unica per le vaccinazioni nell’Assl di Nuoro, ha reso noto che sono iniziate le somministrazioni dei vaccini a domicilio per i pazienti allettati. L’equipe vaccinale aziendale, costituita da sanitari di medicina generale e del servizio igiene e sanità pubblica, vaccinerà entro oggi i primi 60 pazienti allettati. Le equipe raggiungeranno tutti i comuni, secondo un cronoprogramma che sarà stabilito in accordo con i sanitari di medicina generale, i quali indicheranno i pazienti allettati e i pazienti fragili non deambulanti. La stessa equipe vaccinale, in accordo con il direttore facente funzioni dell’unità operativa anestesia e rianimazione dell’ospedale San Francesco di Nuoro, Peppino Paffi, procederà alla vaccinazione a domicilio dei pazienti fragilissimi.

Ad oggi, nella Assl di Nuoro, sono state vaccinate 52.956 persone. Il raggiungimento dei cittadini allettati costituisce un ulteriore traguardo nello svolgimento della campagna vaccinale, fa sapere l’Assl in una nota.

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *