Accadde oggi. Il 16 settembre 1993 a Bucarest comincia con una sconfitta la cavalcata del Cagliari in Coppa Uefa – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Accadde oggi: 16 settembre 1993 a Bucarest comincia con una sconfitta per 3-2 la splendida cavalcata del Cagliari in Coppa Uefa. Al ritorno i rossoblù vinsero 2-0 e lì inizio una parentesi europea eccezionale. La squadra sarda rischiò seriamente di vincere la coppa Uefa, che allora era molto difficile e raggruppava seconda, terza e altre squadre classificatesi nell’ordine nei più difficili tornei europei.

Il Cagliari, guidato dal punto di vista societario da una stagione dal giovane Massimo Cellino compì un miracolo, anche perché all’inizio della stagione il tecnico Bruno Giorgi sostituì all’inizio del campionato Luigi Radice (che aveva preso il posto di Carletto Mazzone, autore del miracolo qualificazione in Uefa).

A Bucarest cominciò quell’avventura: era il sedici settembre, il Cagliari ritornava in Europa dopo ventuno anni. La Dinamo vinse 3-2: gol di Moldovan, pareggio di Matteoli, raddoppio di Moldovan, poi rete di Dely Valdes. Nel finale gol vittoria su rigore di Pana per i rumeni. Ma al ritorno, in un Sant’Elia infuocato il Cagliari vinse 2-0 e passò il turno. Poi arrivarono Trabzonspor, Malines, Juventus e l’Inter. Ma questa è un’altra storia.

L’articolo Accadde oggi. Il 16 settembre 1993 a Bucarest comincia con una sconfitta la cavalcata del Cagliari in Coppa Uefa proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *