Accadde oggi. Il 12 marzo del 1983 a Nurri fallisce il sequestro di Raffaele Serra – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

È il 12 marzo del 1983 quando avviene un tentativo di sequestro. Siamo a Nurri, più precisamente nell’abitazione di Raffaele Serra, trentasettenne del posto. Raffaele è proprietario di un caseificio. Alcuni banditi entrano in casa, tentano di rapirlo. C’è una violenta colluttazione e in breve tempo il sequestro fallisce.

Per questo fatto, vengono condannati quattro individui: Annino Mele (di Mamoiada, a 13 anni di reclusione), Vincenzo Murgia (di Nurri, a 14 anni), Adriano Atzeni (di Nurri, a 11 anni) e Giovanni Usai (di Nurri, a 5 anni).

Fonte: Sardegna criminale, Giovanni Ricci, Newton Compton Editori, 2017

L’articolo Accadde oggi. Il 12 marzo del 1983 a Nurri fallisce il sequestro di Raffaele Serra proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *