Accadde Oggi. 6 maggio 2012: un referendum sancisce la fine della provincia Ogliastra – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Esattamente sette anni fa i cosiddetti “referendum anticasta” sancirono la fine delle quattro province regionali, Ogliastra, Olbia Tempio, Carbonia Iglesias e Medio Campidano. Il quorum del 33,3 per cento venne  raggiunto in nove quesiti su dieci.

I referendum (oltre l’Ogliastra riguardavano anche le province di Medio Campidano, Olbia Tempio e Sulcis Iglesiente) vennero promossi dal  Movimento referendario, che aveva carattere trasversale e venne sostenuto dall’ex governatore della Regione, Ugo Cappellacci e dai Riformatori sardi.

L’affluenza si rivelò  più alta del previsto: andarono  al voto 525.651 sardi, il 2,2 per cento in più di quanto fosse necessario.  I sardi si espressero anche sulla riduzione del numero dei consiglieri regionali, passati  da 80 a 50.

L’articolo Accadde Oggi. 6 maggio 2012: un referendum sancisce la fine della provincia Ogliastra proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *