Accadde oggi: 6 giugno 1944, il D-Day, lo sbarco in Normandia che cambiò la storia – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

L’Operazione coinvolse le forze alleate, l’obiettivo era invadere la Germania e aprire un nuovo fronte in Europa. Usa, Regno Unito, Canada, Polonia e Francia misero a disposizione un dispiegamento di forze terrestri, navali e aeree, mai visto prima.

All’alba del 6 giugno 1944 130mila soldati sbarcarono in diversi punti della Normandia per spiazzare il nemico, l’imponente operazione fu pianificata per anni prima di essere messa in pratica.

Gli alleati, comandati dal futuro presidente Usa, Dwight Eisenhower, diedero inizio quel D-Day, che, nel gergo militare, indica l’inizio di una missione, al “Giorno più lungo”, il giorno che segnò l’inizio della fine della Seconda guerra mondiale. Morirono 12mila soldati, ma il sacrificio non fu vano, da quel giorno infatti iniziò il lento ma inesorabile declino della Germania.

L’articolo Accadde oggi: 6 giugno 1944, il D-Day, lo sbarco in Normandia che cambiò la storia proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *