Accadde oggi: 21 giugno 2002, l’Italia è ufficialmente “Polio-free” – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Nel corso del 14° meeting della Commissione regionale di certificazione (RCC), tenutosi presso l’Ufficio regionale Europeo dell’OMS, a Copenhagen, l’Organizzazione Mondiale della Sanità dichiara la poliomielite eradicata nella regione Europea.

In realtà l’Italia era già “Polio-free” dalla metà degli anni ’80. Nel 1958, prima che venisse adottata la vaccinazione, in Italia si verificarono diverse epidemie di poliomielite, con 8.000 casi di paralisi; dal 1966 la vaccinazione fu resa obbligatoria. Gli ultimi 2 casi di polio sono stati registrati nel 1982 in bambini non vaccinati,

La poliomielite è una malattia infettiva causata da 3 diversi tipi di virus che entrano nell’organismo prevalentemente attraverso l’apparato digerente. Si tratta di una malattia molto pericolosa che nei casi più gravi può provocare paralisi, per lo più degli arti, e a volte anche la morte. Non esistono farmaci in grado di curare la poliomielite, l’unica possibilità per evitarne i terribili effetti è rappresentata dalla vaccinazione.

Nonostante però l’Italia sia “Polio-free” da quasi 40 anni, la ricomparsa della malattia è sempre possibile ed è importante continuare a sorvegliare attentamente la sua possibile reintroduzione nel nostro paese, in quanto sono in corso focolai epidemici di polio in Paesi della Regione Europea ed Africana, non così lontani da noi. In Italia il vaccino antipolio fa parte del piano vaccinale.

L’articolo Accadde oggi: 21 giugno 2002, l’Italia è ufficialmente “Polio-free” proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *