Abbandonata in un sacco chiuso, insieme alla figlioletta che stava soffocando: salvate per miracolo – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

Una giovane mammina e la sua cucciola: abbandonate crudelmente dentro a un sacco chiuso, di fronte al rifugio di Gonnosfanadiga, Amici degli Animali.

Un gesto inumano, incommentabile. La cucciola aveva problemi di ossigenazione, se non fosse stata salvata subito sarebbe di sicuro soffocata. “Posso solo immaginare come saranno stati “buttati” dentro e cosa avranno vissuto prima”, scrive sconcertata Caterina Uccheddu, responsabile della struttura.

Mammina e figlietta adesso sono al sicuro. Per info su di loro e gli altri 250 ospiti del rifugio: Rifugio Amici degli Animalo Gonnosfanadiga Sardegna – www.amicideglianimali.net – 3486995817

L’articolo Abbandonata in un sacco chiuso, insieme alla figlioletta che stava soffocando: salvate per miracolo proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *