A Torino nasce il «Bosco delle artiste» dove gli alberi si chiamano anche Maria Lai – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

 

Il “Bosco delle artiste” nasce a Torino, nel giardino Fergat, davanti alla sede della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, centro per l’arte contemporanea.

Le piante messe a dimora ora devono crescere e diventare grandi come le artiste di cui «indosseranno» il nome.

Ogni nuovo albero infatti renderà omaggio a grandi scultrici, performer e pittrici, come riporta Il Corriere della Sera. Il pubblico – locale, nazionale e internazionale – potrà scegliere venti nomi tra una rosa di artiste indicate dalla Fondazione, mandando una mail a [email protected] con oggetto «20 nomi per il Bosco delle artiste» entro il 16 maggio.

Tra loro, grazie al progetto di WeTree, anche la nostra adorata Maria Lai, artista ulassese.

L’articolo A Torino nasce il «Bosco delle artiste» dove gli alberi si chiamano anche Maria Lai proviene da ogliastra.vistanet.it.

Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *