A processo per riciclaggio Il fatto non sussiste: assolti – Pescheria di via Tirso – Tortolì

  • di

NUORO. Assolti perché il fatto non sussiste. Ieri mattina davanti al tribunale in composizione collegiale si è chiuso il processo per riciclaggio che vedeva imputate otto persone: Giovanni Satta, ex sindaco di Buddusò e consigliere regionale dell’Uds, Renato Sedda di Ottana, Martino Doneddu e il figlio Diego, Vincenzo Raggio e Antonio Deledda di Nuoro, Antonello Bellu di Buddusò, Salvatore Corrias di Oliena e Salvatore Mercurio di Irgoli (difesi dagli avvocati Basilio Brodu, Angelo Merlini, Antonello Cucca, Angelo Magliocchetti, Angelo Manconi, Potito Flagella e Antonio Secci), accusate di aver usato denaro sporco, frutto di rapine ai portavalori e ai bancomat. Dopo che il collegio, presieduto da Giorgio Cannas alla scorsa udienza, accogliendo l’eccezione sollevata dagli avvocati Cucca e Flagella, aveva dichiarato l’inutilizzabilità delle intercettazioni, in quanto non vi era connessione tra il reato di riciclaggio e quello degli stupefacenti per i quali le intercettazioni erano state autorizzate, ieri il pubblico ministero Ireno Satta alla fine della sua stringata requisitoria ha chiesto l’assoluzione per tutti gli imputati per insussistenza di prove. I difensori, ritenendo le conclusioni del pm coerenti con i presupposti probatori, prima di chiedere per tutti l’assoluzione hanno sottolineato come l’istruttoria dibattimentale si sia basata solo ed esclusivamente sul contenuto delle intercettazioni, visto che nel corso delle indagini non era stato fatto nessun altro accertamento. Il processo ha ruotato solo attorno al materiale intercettato e autorizzato in altro procedimento, poi considerato inutilizzabile. L’indagine della Questura di Nuoro, denominata “Orione”, partita nel 2011, aveva scoperto un vasto traffico di droga tra Nuoro, Alghero, la Corsica, l’Albania fino al Sud America. Erano state emesse 14 misure di custodia cautelare con l’accusa di traffico e spaccio di stupefacenti. (k.s.)

– Guarda le Offerte della Pescheria di via Tirso – Tortolì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *