A Ottana lavoro per 5 disoccupati

  • di

OTTANA. Al via un nuovo cantiere di lavoro che occuperà cinque disoccupati per otto mesi. Si tratta di due operai comuni che saranno impiegati nella manutenzione del verde pubblico e di tre impiegati amministrativi con diploma di scuola media superiore che lavoreranno all’interno della struttura comunale nell’ambito della predisposizione dei documenti e dei capitolati per l’espletamento delle gare d’appalto. I nuovi assunti, sia pure a tempo determinato, lavoreranno, nei rispettivi settori, per cinque giorni la settimana per complessive venti ore settimanali.

Il nuovo cantiere, che si aggiunge agli altri organizzati dal Comune e finanziati dalla Regione all’interno del programma Lavoras, verrà attivato nell’ambito del nuovo progetto regionale per l’occupazione denominato “cantieri di nuova attivazione – annualità 2019” approvati dalla direzione regionale del Lavoro il 3 novembre 2020. Il Comune di Ottana guidato dal sindaco, Franco Saba, si è presentato all’appuntamento con due progetti: uno finalizzato all’esecuzione di piccoli lavori nel settore della manutenzione del verde pubblico e della silvicoltura e l’altro per l’impiego di disoccupati con diploma da inserire negli uffici comunali. Entrambi i progetti si avviano ora a diventare realtà con l’avviso dell’Aspal (Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro) con il quale si invitano gli interessati a presentare la domanda per essere inclusi nella graduatoria dalla quale verranno poi assunti i disoccupati. Le istanze dovranno essere presentate esclusivamente online attraverso il portale SardegnaLavoro. La domanda, insomma, non potrà essere inoltrata in forma cartacea al Centro per l’impiego di Nuoro come accadeva fino allo scorso anno.

Per partecipare alla selezione gli interessati dovranno compilare una richiesta telematica di invio candidatura presente sul sito www.sardegnalavoro.it nell’apposita sezione servizi online per i cittadini /cantieri. Per poter presentare la domanda occorre essere disoccupati, essere residenti a Ottana ed essere iscritti al Centro per l’impiego di Nuoro. Non saranno considerate ammissibili le domande trasmesse con modalità diverse da quelle on line. Nei prossimi giorni verrà comunicata la data entro la quale potranno essere presentate le richieste al Centro per l’impiego del capoluogo barbaricino che dovrà poi definire la graduatoria finale che sarà valida solo per il nuovo cantiere. Il bando è consultabile nel sito istituzionale del Comune.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *